Crea sito

LA RAGAZZA DELLA STAZIONE

Guardava il suo libro come un nuovo mondo da esplorare
Era nascosta in un angolo della stazione
ad aspettare il suo treno o forse
il personaggio del suo racconto;
davanti a lei c’era tutta una vita
ma lei non la voleva perché desiderava il suo racconto,
acclamava con forza una realtà che la compiacesse
che le facesse vivere qualcosa di speciale
poi socchiuse il suo libro e aprì gli occhi
con lo stato d’animo di un bimbo che stava crescendo
si fece forza e capì in un istante che la sua vita qualcun altro
la stava leggendo in un altro angolo di stazione,
un sorriso sul suo volto a dar colore alla sua esistenza
e la consapevolezza che ogni attimo che passava era pienezza.

459 Visite totali, 1 visite odierne

The following two tabs change content below.
Avatar

Luigi Finucci

Avatar

Ultimi post di Luigi Finucci (vedi tutti)

Una Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top