La scala

anch’io salivo sull’ultimo pianeta
toccavo gli attriti della polvere,
cercavo lo scaffale sudato.

Un bambino che legge
sa già guardare dentro l’acqua;
è un astronomo antico un palombaro
che trattiene il respiro
per sentire i battiti del mare.

323 Visite totali, 3 visite odierne

The following two tabs change content below.

Giovanni Perri

Ultimi post di Giovanni Perri (vedi tutti)

Precedente Il gatto buio Successivo Se Dio non ha la calcolatrice

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.