Per dispetto

Che sia
un Papavero guardingo
il mondo?
Certo precario
nel suo ciglio
sgraziato.
Da villana
ne calpesterei
un petalo.

Irrilevanti
le dinamiche
di un formicaio
rispetto all’amplesso
dell’edera con l’albero.
Da avida
ne sottrarrei
l’orgasmo.

245 Visite totali, 1 visite odierne

The following two tabs change content below.

Francesca Rossetti

Ultimi post di Francesca Rossetti (vedi tutti)

Precedente Leaves' mouth (testo Alessandra Piccoli-Traduzione di Antonella Lucchini) Successivo ascolto

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.