Crea sito

scrivere bacio

Su queste pietre, vedi, se le tocchi, ci cresce l’erba;
e a tratti ti somiglia la costa accidentata
dove dai picchi nuvoli svaporano le labbra tue salienti.
Geologia dei baci sottopelle
dentro una mia lanterna di fiati e pulviscoli:
ed è un vagare ed è un vogare l’attimo che ti comprendo,
nottastro dai mari caverna, un piccolo tesoro agli occhi, ed è un sorriso
che a guardarlo finisce in scrittura.

 574 total views,  4 views today

The following two tabs change content below.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top