Crea sito

Sostiene il tempo

questo solo vorrei: scolpire d’attimi gli occhi
quella parte che a te il silenzio ti fa bella
quando arrivo da lontano come sempre
verde prato e brughiera
e ho tante carte da dirti

ma tace la parola che per magia
si infila nel tempo e si trattiene
dove capelli di rame e labbra ci univano
scambiandoci:

-ricordi Maria le sonnolenze? e l’erbe piogge ricordi?

ricucirsi all’ora dei figli
negli angoli ad opera dei padri vinai e delle madri
stanche di favole;
tornasse quel rumore di cielo
sulle falde
brande molecole d’amore
a dare sangue alle statue
per un corso di vento ancora:
volasse per sempre la remora dai vetri

-Ascoltami Maria, invecchiamoci:
sotto le antiche mura delle braccia,
che ancora è strada davanti,
come se fossimo in preghiera, Maria.

 448 total views,  2 views today

The following two tabs change content below.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top