Volti

Queste signore cadute hanno fiumi bianchi
anelli di sabbia, seni trasparenti:
a volerle bene è inverno da un’ora.

Mi faccio il mio piccolo posto
dentro l’impalcatura d’un volto
e salgo piani d’emergenza, vedo
il fuoco sulla neve
il sorriso che ha un nodo di ruggine.

È tempo senza cardini
le assi di legno sono per i colombi
passeggeri discreti del cuore.

 452 total views,  4 views today

The following two tabs change content below.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.