Alessia e la pianta di fragole

Sera di ragazza Alessia a intessersi

con la precedente che non torna.

Oltre le vetrine delle vie del Centro,

Alessia nell’intravedere del fioraio

il negozio ad angolo con il mondo

urbano. Compra una di fragole pianta:

euro diciotto contati come semi

e da Giovanni in regalo la porta.

Sale tremante le scale, il terzo piano:

regale le fragole all’amato con leggerezza.

Trema Alessia (e se mi lascia?).

La bacia Giovanni e ride, ride

anche Alessia e poi  nel folto

del piumone di febbraio a fare l’amore.

167 views

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*