Da Lontano

Ecco il vento siberiano,

mi riporta la famiglia
che urla le steppe,

il suolo mi è colonna vertebrale

e non sono più orfana.

So di essere figlia
delle mie verità;

a questo sangue
rimango aderente.

 

492 Visite totali, 2 visite odierne

The following two tabs change content below.

Catia Dinoni

Ultimi post di Catia Dinoni (vedi tutti)

Precedente Tu non puoi morire Successivo Il rovescio dei sassi

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.