entry

gioco di precisone sai, mi assegno un calcio di rigore:
ma la porta, questa parola appena uscita dall’erba,
quale fiato la gonfia? quale ragno ricuce i fili d’oro
al cuore caduto in aria, scivolato indietro dove trema la voce?

59 views

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*