Crea sito

Appartenenza

vengo dai tuoi capelli
così ben scesi a parlarmi
delle aiuole che sanno di pioggia
e girarti tutta o stare qui alla fermata senza ombrello
è come toccarti la tristezza con un bacio
calmo come il respiro notturno d’un tram.

Quanto ancora t’amo
mia sconosciuta città.

 464 total views,  2 views today

The following two tabs change content below.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top