Crea sito

Le notti dei morti

Le notti che i morti ricadono addosso
schiacciano un fianco
l’altro e la fronte
Non basta nessuna mano a proteggere
a spingere al sonno

Quando i morti grandinano
il rumore tiene svegli

ti arruolano fantasma tra cucina e soggiorno
ti accendono una sigaretta
agitano il gatto
Poi ti versano acqua e valeriana
accarezzandoti i capelli per ammansire la pena

Ma ci vuole il suo tempo per tornare a letto
sistemarsi tutti al posto proprio
e dormire

423 Visite totali, 2 visite odierne

The following two tabs change content below.
Avatar

Amara

Avatar

Ultimi post di Amara (vedi tutti)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top