Mattina

ora la sua tristezza cade
girandosi al buio
ora il vento
la rialza
scoprendole il viso:
prende il vano che può l’amore:
si compie qualcosa di grande
ed è talmente invisibile
il tenore del tempo
mentre il caffè fischia
la sua solita
falsa partenza.

114 Visite totali, 1 visite odierne

The following two tabs change content below.
Avatar

Giovanni Perri

Avatar

Ultimi post di Giovanni Perri (vedi tutti)

Precedente Presentazione "La parola detta" di Stefania Di Lino Successivo Sonia Caporossi, Siamo qui a controfirmare

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.