Crea sito

Seni Feriti [contro la violenza alle donne]

ferite
Mi alzo
sfioro i tuoi seni feriti
la finestra non mi da respiro,
guardo fuori
e accompagno i tuoi gesti
entro dentro di te
l’abbraccio della tua anima
mi fa scomparire
spaesato
sospinto da gelidi sospiri
leccando la vita che mi passa accanto
in un schermo piatto e tremo
tra sigarette spente.
Condotto nella stanza di specchi e farfalle
tu davanti a me che balli
danze antiche;
non ho mai amato
un corpo così bello
ma tu hai paura
scappi da me ,dal mio fare
dal mio modo di amare,
ti amo e vorrei ucciderti
tra la seta bianca
che si tinge di rosso
e ti afferro-
Mi alzo
sfioro i tuoi seni feriti e sussurro-
amami Amore mio,amami-.

388 Visite totali, 1 visite odierne

The following two tabs change content below.
Avatar

Luigi Finucci

Avatar

Ultimi post di Luigi Finucci (vedi tutti)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top