Lungo Tevere (di Dafne Rossi e il Ninja – parte 4)

Ma ecco arrivare il dio Tiberino in soccorso, stavolta sotto forma di un ciclista toscano molto cordiale che li indirizzò sulla via giusta. Sotto nubi che si facevano sempre più oscure, e un cielo che da azzurro diventava grigio, la strada saliva di nuovo e sotto di loro il panorama diventava sempre più suggestivo. Il Tevere si allargava nuovamente e … Continue reading

Lungo Tevere (di Dafne Rossi e il Ninja – parte 3)

  Lago di Corbara Attraversarono il fiume e stavolta passarono sotto la ferrovia. Di fronte a loro, un paese. Baschi. Uno di quei paesini medievali tutto in pietra arrampicato sulla roccia. Era ancora mezzogiorno. Andarono verso un ristorante che il Ninja conosceva. Lunedì chiuso. Fecero un giro per il paese. Sotto gli edifici in pietra e gli archi, c’era parecchio … Continue reading

Lungo Tevere (di Dafne Rossi e il Ninja – parte 2)

Ponzano Romano Poco prima di sera arrivarono nel comune di Ponzano Romano e andarono dritti a un bed&breakfast le cui indicazioni avevano trovato lungo la strada e che avevano chiamato per telefono appena arrivati all’ingresso del paese per assicurarsi che vi fossero camere libere. Ponzano era un tipico paesino medievale, con alte mura e vicoli stretti e con i pavimenti … Continue reading

Rinunci a EXPO e a tutti i suoi inganni [contiene “Decrescita e cooperazione non etnocentrica” (2010)]

  Pubblico volentieri questa riflessione, scritta a margine di un incontro-dibattito tenutosi nel 2010 presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università degli Studi di Firenze, organizzato dai gruppi CUSA e Ingegneri Senza Frontiere – Firenze, con la partecipazione del Collettivo Libertario Fiorentino, del Libero Ateneo della Decrescita e del prof. Renato Libanora, docente di Cooperazione allo Sviluppo. E’ e vuole essere un ulteriore spunto, per trovare … Continue reading

Lungo Tevere (di Dafne Rossi e il Ninja – parte 1)

Prima di tutto, un mito da sfatare: viaggiare in bicicletta non è una sofferenza, anzi è un piacere al quale sempre più persone, per i motivi più diversi, non intendono rinunciare. C’è chi usa la bicicletta per fare sport. Trattasi di persone che in tutine colorate e attillate, con le biciclette leggere e veloci e il contachilometri sul manubrio, si … Continue reading

Difendere la stirpe europea non è reato!

C’è un muro davanti al quale passo tutti i giorni da quando vado all’Università. Su questo muro grigio, un muro qualsiasi, c’è scritto “DIFENDERE LA STIRPE EUROPEA NON è REATO! LIBERI DI ESISTERE E DI PENSARE”. Qualcuno ha pensato di modificare la scritta, con una bomboletta rossa. Non so se ci sia riuscito sul momento, ma oggi la scritta originale … Continue reading

La tragedia dell’alluvione in Burkina Faso, la terra degli uomini…diversi dai politici (2009)

    Pubblico questo reportage, scritto durante un viaggio nel settembre 2009 in Burkina Faso, dove ero arrivato il giorno dopo una fortissima alluvione che aveva colpito diversi paesi dell’Africa Occidentale, senza che niente o quasi fosse riportato dai media occidentali. Esso contiene una restituzione interessante della situazione storica, sociale e politica locale, tornata al centro dell’attenzione mediatica a seguito … Continue reading