silenzio

io ti comprendo, ma tu, sai, amplifichi la notte
dicendo che le ore più belle sono al buio
perché al buio, dici, si vedono
tutte le parole

io ci metto il tappo alla notte
perché ogni lontananza mi sbatte
e ogni provenienza ha il lento lavorìo degli occhi
che girano a vuoto e fanno buchi immensi

e sento i rumori dei paesi inghiottiti dal cielo
la notte

334 views

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*