L’abito color avorio

La testa, le mani,
l’abito color avorio.

Stanno lì, sospesi sulla gruccia
in attesa di dimenticarsi a vicenda.

In questo purgatorio di scarpe spaiate
la radio a valvole tartaglia In the mood
appannando i vetri

e tu dipingi
fiori recisi, improbabili
fiori

per inventarti la vita
dentro una morte che non profuma

 

333 Visite totali, 1 visite odierne

The following two tabs change content below.

Donatella Pezzino

Ultimi post di Donatella Pezzino (vedi tutti)

Precedente #28 Successivo La sposa rossa (a Francesca)

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.