RIVERBERO

“Non si è morti fin quando si desidera sedurre ed essere sedotti” Charles Baudelaire   Sei il lampo che candisce il mio buio seppia, perché quando ti vedo ho il cuore che annaspa, che scalpita in una maniera così imbarazzante. E i miei occhi vibrano, le mie braccia sono molli come meduse arrese, le gambe tremano davanti alla tua bocca … Continue reading

RIFLESSO NEI TUOI OCCHI

“Ah, che fatica mi costa, amarti come ti amo!” Federico Garcia Lorca Riflesso nei tuoi occhi sono bello anch’io dimentico per un attimo il mio oblio, consumato dall’affanno riprendo fiato quando ammiro il tuo corpo svestito, scavato dal desiderio. Vorrei essere la foglia della tua bocca, vorrei che questa quiete nitida restasse in eterno come un’istantanea d’autunni. Non sono più disabitati … Continue reading

Nella sera breve

Arrivavi con uno di quei mazzolini pallidi che si comprano per strada; le dita   già intrecciate alle mie, e un vago sapore di coriandoli e vaniglia. Eri la carezza   che scosta i capelli dalle labbra, la puntina su un disco strisciato   alla festa del compagno di scuola; eri le suole umide per le foglie del parco   … Continue reading

Edera

Ti amerò così   come due righe vecchie e folli in fondo a un cassetto. Avremo braccia d’edera   per stringerci al petto l’impronta dei venti che ci hanno scritto addosso, e voci di bambini   che rincorrono farfalle sulle siepi bianche. Ti amerò così   come un fiore malato, sopravvissuto alla luce sgranando il cemento con le dita fragili … Continue reading

MIELE SELVAGGIO

“Come potrei trattenerla in me, la mia anima, che la tua non sfiori; come levarla, oltre te, ad altre cose?“ Rainer Maria Rilke Ti cucirò una veste con la bocca un contorno di baci e morsi dal collo fin lungo le spalle, sulla tua pelle liscia sotto la scorza del tuo dolore. Tremanti di piaceri schiamazzeranno tutta la notte quei … Continue reading

ANCHE L’AMORE SI RIDUCE

“Forse le cose stanno esattamente così: quelli che vale la pena di amare veramente sono quelli che ti rendono estraneo a te stesso. Quelli che riescono a estirparti dal tuo habitat e dal tuo viaggio e ti trapiantano in un altro ecosistema, riuscendo a tenerti in vita in quella giungla che non conosci e dove certamente moriresti se non fosse … Continue reading